Lo scorso 21 maggio i ragazzi della Scuola Calcio dell'Astrea cat. 2009 - 2010 - 2011 - 2012 hanno partecipato alla manifestazione "Calcio in erba" organizzato dal Settore Giovanile Scolastico della FIGC che ha visto i piccoli entrare allo Stadio Olimpico e poter vedere tutti gli spogliatoi sono si cambiano i campioni della Serie A e poi fare ingresso sul terreno di gioco per partecipare ai giochini organizzati tra cui il biliardino umano.

Qui pubblichiamo i link dei ragazzi prima impegnati a cantare l'Inno di Italia e poi nel biliardino umano.

https://youtu.be/MlqfEHcY-us

https://youtu.be/xaJExrBCJUs



Questo fine settimana la Scuola Calcio dell'Astrea si è spostata a Tarquinia per disputare un torneo di calcio che ha visto impegnate le squadre dei Primi calci 2009-10 e dei Pulcini 2007. E' stata una giornata molto impegnativa ma altrettanto divertente. Alle 08:00 i ragazzi sono partiti con il pullman dell'Astrea alla volta di Tarquinia, dove alle 10:00 già erano in campo a disputare le prime partite del torneo. La mattinata calcistica è terminata con la qualificazione alla finale del 1° e 2° posto per entrambe le squadre, quindi dopo le fatiche sul campo meritato riposo con pausa pranzo a tarquinia lido dove i nostri ragazzi hanno dato vita ad una mega partita sulla sabbia mentre i genitori si sono goduti un meritato risposo gustando un'ottima frittura di pesce. Nel pomeriggio siamo ritornati sui campi di calcio per disputare le finali per il 1° e 2° posto che hanno visto sorridere i più piccoli (2009-10) con una prestazione di carattere si sono imposti sugli avversari che li avevano sconfitti nel girone eliminatorio della mattina. Invece per i 2007 la storia è stata opposta avevano sconfitto nel girone eliminatorio la squadra avversaria che in finale si è presa la rivincita imponendosi sui nostri 2007.
Un ringraziamento al Tarquinia calcio per aver fatto trascorrere ai nostri ragazzi una splendida giornata.



Il Ladispoli spegne le speranze di primo posto dell'Astrea

Subisce tre gol e non ha la forza di reagire.